Ultima modifica: 12 settembre 2018

Piedibus

In allegato il regolamento, il modulo di iscrizione, il percorso e gli orari di partenza, il progetto.

Iscrizioni

giovedì 20/09 dalle ore 8.45 alle ore 9.45

venerdì 21/09 dalle 16.45 alle 17.45

Data di inizio del Piedibus: lunedì 8 ottobre 2018


NEGLI ANNI PRECEDENTI…

piedibusok

PIEDIBUS  DON CAMAGNI: L’ESPERIENZA CONTINUA… 

Come previsto dal Piano dell’Offerta formativa dell’Istituto Comprensivo Don Camagni, ecco ripartito il Piedibus.

La ripresa è avvenuta lunedì  27 ottobre  e “il viaggio a piedi verso la scuola” proseguirà fino alla fine di maggio. I bambini iscritti sono sempre più bravi e attenti nel tragitto che li porta a scuola e puntuali alle fermate richieste; gli accompagnatori costituiti da genitori e da volontari della Banca del Tempo. Tra i bimbi, molti i piccoli delle prime classi.

L’iscrizione è sempre aperta. Il servizio (iscrizione e pettorina compresi) è gratuito e rivolto ai bambini e ai genitori di tutte le classi.

A ciascun viaggiatore, bambino e adulto, viene consegnata una pettorina gialla, secondo le norme di sicurezza,  che aiuta gli utenti della strada a identificare da lontano i gruppi in movimento.

 I percorsi sono 3, distinti per colori : blu, verde e arancio. L’esperienza risulta sempre più apprezzata e “partecipata”.

N.B.  È possibile effettuare l’iscrizione anche durante l’anno.

 


Anno scolastico 2011/2012

Protrattosi per dieci settimane, dal 26 marzo al 31 maggio, il Progetto Piedibus ha visto la partecipazione di 120 bambini e di più di 20 genitori conduttori del bus a quattro gambe.

 A  tutti va l’elogio per la costanza e l’esempio dato, accompagnato da un riconoscimento ufficiale: un attestato rilasciato dall’ Istituto Comprensivo e  una medaglia a ricordo dell’iniziativa sperimentale alla quale, ci si augura, faccia seguito una pratica continuativa negli anni futuri,a dimostrazione non solo della forte sensibilità ecologica dei brugheresi ma anche dello spirito collaborativo e di reciproco aiuto che contraddistingue molti genitori: una vera comunità educante, valore aggiunto all’impegno dei docenti.

Il Piedibus, che di per sé rappresenta un progetto importante per gli innumerevoli risvolti educativi e formativi nella crescita dei  giovani scolari, ha suscitato molto interesse in ambito locale, come dimostra anche il sondaggio predisposto dell’Ente locale, forse nel tentativo di farlo diventare progetto comunale.

Anno scolastico 2012/2013

Si è conclusa positivamente la settimana sperimentale del Piedibus Don Camagni realizzata dal 22 al 26 ottobre. Si ricorda che l’esperienza verrà ripresa in primavera, con data di inizio da stabilirsi.

Gli alunni che hanno aderito alla proposta sono stati 65, i genitori accompagnatori 20. Tra gli accompagnatori anche 4 volontari della Banca del Tempo, suddivisi tra i diversi percorsi.

La scuola ha fornito a tutti i partecipanti, adulti e  bambini, le pettorine idonee all’identificazione. L’ente locale, dal conto proprio, si è impegnato a provvedere all’installazione della segnaletica da apporre alle diverse fermate. A lavoro completo si effettuerà una mattinata Piedibus aperta a tutti gli alunni della scuola e ai rispettivi genitori, allo scopo di sperimentare la segnaletica. La data sarà comunicata appena possibile.

Anno scolastico 2013/14

Il 31 marzo 2014 è ripartito il progetto.